Translate

lunedì 2 gennaio 2017

I "Misteri" di Aldo Grandi

Aldo Grandi, giornalista "cazzuto" che porta avanti da anni, con consensi e qualche critica, la Gazzetta di Lucca, pubblica da qualche mese, articoli che il Sindaco definisce "giornalismo d'inchiesta", su presunti abusi nel settore edilizia del Comune di Lucca, da parte di Assessori in carica e parenti dello stesso Tambellini.
Il primo "Mistero" riguarda la fonte: chi dà a Grandi informazioni così dettagliate, con nomi ,date, episodi lontani, che, al di là della veridicità, presuppongono una precisa conoscenza dei fatti.? Mistero n.1
Il secondo "Mistero" riguarda lo svolgersi dei fatti: Grandi denuncia pubblicamente gravi accuse sulla trasparenza della Amministrazione Tambellini e tutti tacciono, compresi i partiti di opposizione, come se l'omertà si fosse impadronita di Lucca. Come mai? Mistero n.2.
Il terzo "Mistero" riguarda una riunione che "gli spifferi della stalla" dicono si sia svolta in Comune, con lo stesso Grandi convocato a rendere conto, dallo stesso Sindaco con gli Assessori Mammini e Marchini, il parente del Sindaco e il funzionario comunale, citati negli articoli della Gazzetta. E' vero che si è tenuta questa "curiosa" riunione? cosa si sono detti i convitati? Subito dopo è apparso sulla Gazzetta di Lucca un articolo, ben accolto, in cui il Sindaco Tambellini "liquidava" gli articoli d'inchiesta come roba vecchia e non vera e dichiarava che ...."tutto va bene madama la marchesa". Mistero n 3.
Il quarto "Mistero" riguarda il seguito: questo presunto incontro in Comune e l'articolo del Sindaco sulla Gazzetta chiudono tutti i problemi? E' stato tutto uno scherzo risolto a "tarallucci e vino"? Mistero n.4

L'Asinone


Nessun commento:

Posta un commento