Translate

venerdì 10 febbraio 2017

L'Inno di Garibaldi e la Genesi

Sono da ricordare stamani per capire la vera essenza della conferenza stampa con cui i tre vecchi partiti del centro destra, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega, hanno sponsorizzato l'aspirante candidato Santini 
Dall'Inno di Garibaldi, la prima strofa: "Si scopron le tombe, si levano i morti...." I tre partiti a Lucca sono in buona parte inesistenti, commissariati da mesi, hanno perso la maggior parte degli iscritti e del consenso elettorale.

Dalla Genesi: "Vayomer Elohim yehi-or vayehi-or", ovvero Dio disse: "fiat lux e la luce fu".
La vera luce si è accesa sulla candidatura Santini, prima sbandierata come sostenuta da liste civiche, esistenti solo nel nome e nell'immaginario della fanta-comunicazione ed ora la verità: la pre-candidatura Santini è quella stantia dei tre vecchi partiti, boccheggianti sul territorio lucchese, che portano in dote solo il loro simbolo, finché Salvini, Meloni e Berlusconi ce li faranno "pazziare".
L'unico vero movimento civico era ed è "LiberaLucca" che con il "padre nobile" Marcello Pera vuole aggregare la migliore società civile lucchese per una squadra largamente rinnovata e ringiovanita che sappia cogliere e ben coniugare il suo Appello a Lucca, per volare alto con un progetto programmatico "importante" frutto della consultazione attiva dei lucchesi nei tre grandi appuntamenti di ascolto e approfondimento che si terranno nelle prossime settimane.


Nessun commento:

Posta un commento