Translate

lunedì 7 settembre 2015

Papa Francesco.....precisi..... per cortesia.....

Papa Francesco recependo le richieste fatte da molti a più voci di lasciare stare l'Italia e di rivolgersi all'Europa se non al Mondo, ha chiesto alle Parrocchie e alla Istituzione religiose dell'intera Europa di farsi carico di ospitare un famiglia di immigrati.
Bravo. Ottima cosa per tutti gli Stati Europei.
In Italia per dare il pieno apprezzamento a questa coraggiosa proposta necessita una piccola precisazione, che l'Asinone riterrebbe superflua...ma come si dice...fidarsi e bene.....
Il Governo Italiano ha deciso di dare 35 euro al giorno ad immigrato a chi da ospitalità.
Le Parrocchie Italiane ospiteranno una famiglia a testa a loro spese? o pretenderanno anche loro la quota di 35 euro a persona?
In questo caso dato che le Parrocchie in Italia sono circa 27.000 e gli Istituti religiosi saranno almeno 20.000...facendo un conto pari a 50.000 fra tutti e due.....
Se ogni Parrocchia o Istituto ospita 4 immigrati a 35 euro al giorno fa un totale di 140 euro che vuol dire 4.200 euro a mese, a carico della Stato, a Parrocchia.
Moltiplicando il costo mese di 4.200 euro per 50.000 fra Parrocchie e Istituti, in Italia, fa un costo di 210 milioni di euro al mese a carico dello Stato, per un totale di 2 miliardi e mezzo di euro l'anno.
Papa Francesco: per cortesia, ci tranquillizzi subito e dica con chiarezza che la sua proposta è di una ospitalità totale da parte della Chiesa e che nessuna Parrocchia chiederà il rimborso allo Stato, se no alla prossima finanziaria ci tocca un' IMU tripla....come minimo.......



Nessun commento:

Posta un commento